Claude Cahun – singolaremolteplice

A Dislocata Wunderkammer un’installazione dedicata a Claude Cahun, occasione per approfondire la sua figura di fotografa e scrittrice surrealista e il suo ruolo di grande anticipatrice di tematiche contemporanee. In un’immersione tra i suoi innumerevoli volti e gli ingrandimenti dei fotomontaggi tratti da Aveux non avenus, si ha la possibilità di sfogliare (in guanti bianchi!) i suoi volumi originali, consultare i saggi e i cataloghi pubblicati negli anni, vedere come la sua arte abbia influenzato gli artisti contemporanei, nel teatro e nella fotografia. È possibile ascoltare “Le scommesse sono aperte”, prima traduzione italiana del pamphlet “Les paris sont ouverts” uscito …

MAN RAY. L’uomo infinito…

Oltre 100 opere di Man Ray in mostra al Castello di Conversano, Bari, fino al 19 novembre 2017. Man Ray, all’anagrafe Emmanuel Rudzitsky, nasce a Philadelphia il 27 agosto del 1890. Cresce a New York, dove completa i suoi studi e comincia a lavorare come disegnatore e grafico, firmando le sue opere con lo pseudonimo Man Ray, “uomo raggio”. Nel 1915 conosce Marcel Duchamp che diventa suo grande amico, ispira la sua arte e con cui fonda il ramo americano del movimento Dada, destinato però a non avere successo nella Grande Mela. Alle prime opere di ispirazione cubista segue la …

Da Kandinsky a Pollock

Kandinsky e Pollock, due mostri sacri della pittura in mostra a Palazzo Strozzi a Firenze dal 19 Marzo al 24 Luglio. Forma, geometria, equilibrio contro colore, movimento e tensione pittorica. Questa potrebbe essere la sintesi di ciò che rappresentano due delle maggiori personalità dell’arte degli anni cinquanta e sessanta. Da un lato Vasilij Kandinsky, pittore russo e primo esponente della pittura astratta, Jackson Pollock dall’altro, americano, che con l’invenzione della tecnica del dripping, detta colatura in italiano, ha dato inizio al movimento dell’action painting. Una mostra unica che rappresenta la grande arte del Guggenheim di Venezia e di New York a …