FABULA di Charles Fréger. Armani Silos

Adottando uno stile cristallino e diretto ma mantenendo uno sguardo empatico sui soggetti, Charles Fréger (Bourges, 1975) esplora i codici vestimentari di gruppi sia piccoli che grandi, concentrandosi sugli strati esterni – abiti, maschere. La ricerca del fotografo è espansiva: parte dal piccolo e dal locale per allargarsi nel corso degli anni fino a raggiungere una dimensione universale. Che si tratti della cuffia bianca del nuotatore, o delle maschere rituali indossate in tutto il mondo – Europa, Giappone, America Centrale e Meridionale – Fréger è interessato al modo in cui gli uomini affrontano paure profonde ed esprimono il bisogno o …

Sarah Moon da Sozzani e Armani, a Milano

Milano rende omaggio a Sarah Moon, artista e fotografa che abita i territori dell’arte e della fotografia, con due mostre  alla Fondazione Sozzani e Armani/Silos. La Fondazione Sozzani con la mostra “Sarah Moon. Time at Work” mette in evidenza il percorso artistico dell’artista, dal 1995 al 2018. Circa novanta opere, accompagnate da uno storico film documentario di Sarah Moon su Lillian Bassman (“There is something about Lillian”, 2001) e dal cortometraggio “Contacts” (1995), sono esposte negli spazi della Galleria Carla Sozzani. In parallelo, Armani/Silos espone “From one season to another”, una raccolta di oltre 170 opere – a colori e …

Oliviero Toscani – Più di cinquant’anni di magnifici fallimenti

Theutra e Comune di Otranto propongono, nelle sale del Castello Aragonese, la mostra che celebra la carriera di Oliviero Toscani. Un’esposizione, curata da Nicolas Ballario e coordinata da Lorenzo Madaro, che mette in scena la potenza creativa e la carriera del fotografo, attraverso le sue immagini più note che hanno fatto discutere il mondo su temi come il razzismo, la pena di morte, l’AIDS e la guerra. 
Tra i lavori in mostra il celebre Bacio tra prete e suora del 1991, i Tre Cuori White/Black/Yellow del 1996, No-Anorexia del 2007 e tantissimi altri . In mostra anche i lavori realizzati …

ITALIANA. L’Italia vista dalla moda 1971-2001

Una mostra e un libro per celebrare e raccontare la moda italiana dal 1971 al 2001, evidenziando la progressiva affermazione del sistema italiano della moda nella grandiosa stagione del Made in Italy, uno straordinario periodo di relazioni e scambi tra gli esponenti di quella generazione italiana di artisti, architetti, designer e intellettuali che ha impostato le rotte della cultura internazionale. Abiti, arte contemporanea, oggetti di moda e di design, fotografie, riviste, schizzi danno vita a un sofisticato paesaggio progettuale in un immaginifico e rigoroso caleidoscopio creativo. Oltre ad abiti e accessori ci sono anche riviste dell’epoca, fotografie scattate da importanti …

Paolo Roversi: Incontri e Storie

Palazzo Reale ospita una monografica del fotografo Paolo Roversi che esplora le diverse sfaccettature del suo lavoro – quello più meditativo, intimista e sconosciuto fino a quello più glamour – attraverso 9 storie che abitano le 9 stanze degli Appartamenti del Principe fino al 17 dicembre.  Artista profondamente attento al processo fotografico, Roversi ha fatto della sperimentazione con la polaroid largo formato la base della propria cifra stilistica. La sua poetica, modulata sulla ricerca e la prossimità all’ineffabile “sentimento della luce”, è evidente in tutti gli scatti del fotografo, da quelli di alta moda fino ai nudi o agli still …

Peter Lindberg – A different vision on fashion photography a Torino

Fino al 4 febbraio 2018 la Reggia di Venaria a Torino ospita la mostra “Peter Lindberg – A different vision on fashion photography” con 220 delle più belle fotografie di uno dei più importanti fotografi di moda contemporanei. Fra le 220 fotografie in mostra ci sono anche scatti esclusivi e documenti inediti come note personali, storyboard, oggetti di scena, polaroid e molto altro. Il viaggio attraverso il talento di Peter Lindberg prevede nove sezioni tematiche che scandiscono il suo sviluppo creativo e si concentra sui suoi temi, il mondo immaginario e le passioni: Supermodels, Zeitgeist, Couturiers, Dance, The Darkroom, The …

Maria Vittoria Backhaus, Vintage Prints

Politicamente impegnata, Maria Vittoria Backhaus inizia la sua carriera come fotoreporter, documentando le barricate studentesche a Parigi, il mondo operaio, il banditismo sardo, i girovaghi, fino a firmare un insolito servizio scattato a Roma nel backstage di un fotoromanzo: scene che parevano tratte – come racconta Maria Vittoria stessa – da “un Antonioni dei poveri”. Proprio da uno di questi scatti – unico esemplare presente in mostra – prende forma l’esposizione: una collezione di 30 stampe originali che ripercorre le tappe più significative della lunga e multiforme carriera della fotografa. Curiosità e inventiva sono le parole che meglio descrivono Maria …

Il calendario Pirelli 2017 by Peter Lindbergh

Buon 2017 amici delle Officine e delle Pillole della domenica. Sarebbe bello iniziare il nuovo anno con il calendario Pirelli 2017 appeso alle nostre pareti ma, come sappiamo, le copie limitate del prestigioso cadeau andranno solo a pochi selezionati clienti vip della nota casa produttrice di gomme. A noi non resta che ammirare gli scatti, le foto di backstage e i video girati durante lo shooting di uno dei nostri fotografi preferiti, Peter Lindbergh. Sono 40 gli scatti che Peter Lindberg ha selezionato per accompagnare il 2017, 40 scatti in bianco e nero dal titolo Emotional. Nessun nudo, nessun accenno …

HELMUT NEWTON AL PALAZZO DUCALE DI GENOVA

Il progetto della mostra Helmut Newton – Fotografie (White Women / Sleepless Nights / Big Nudes), curata da Matthias Harder e Denis Curti, nasce per volontà di June Newton, vedova del fotografo, e raccoglie le immagini dei primi tre libri di Newton pubblicati tra la fine degli anni Settanta e l’inizio degli anni Ottanta, da cui deriva il titolo della mostra e l’allestimento articolato i tre sezioni. I tre libri sono fondamentali per capire la fotografia di Newton, che li ha progettati personalmente selezionando le immagini fotografiche e la loro impaginazione. Il percorso espositivo permette di conoscere un Helmut Newton …

MARIO DE BIASI. Il mio sogno è qui

A tre anni dalla sua scomparsa esce la prima monografia dedicata a Mario De Biasi, edita da Electa per la collana Electaphoto in collaborazione con il Comune di Belluno, città natale del fotografo italiano. Sono circa 400 le immagini, tra scatti e copertine di riviste e libri, selezionate dall’Archivio Mario De Biasi e quello di Mondadori Portfolio, per raccontare la storia del fotoreporter di Epoca, il settimanale che dagli anni Cinquanta diffuse in Italia il modello statunitense del fotogiornalismo illustrato. Per la celebre rivista De Biasi ha lavorato per oltre trent’anni, realizzando tra gli anni Cinquanta e Ottanta del secolo …