CENTRALE. La fotografia di ricerca in Italia

10 anni di ricerca e ventitré autori selezionati a cura di Luca Panaro. La ricerca fotografica è una questione “Centrale” e lo è prima di tutto da un punto di vista metodologico. La ricerca deve essere al centro del discorso sulla fotografia contemporanea, perché è lo specchio della vitalità e delle spinte innovatrici di un mezzo espressivo oggi più vivo che mai. È l’indagine sul contemporaneo che permette di riattivare il passato e da qui ripartire per costruire il presente e proiettare il futuro. (Dal testo in catalogo di Luca Panaro) Questo fotolibro, riccamente illustrato, riunisce ventitré artisti invitati, nell’ultimo …

Festival F4 / un’idea di Fotografia. Da Mario Giacomelli alle ricerche emergenti

A Villa Brandolini, Pieve di Soligo (TV) è in corso l’ottava edizione del Festival F4 / un’idea di Fotografia promosso dalla Fondazione Francesco Fabbri in collaborazione con il Comune di Pieve di Soligo e con la direzione artistica di Carlo Sala. Una serie di mostre che offrono uno spaccato sulla fotografia contemporanea: dalla grande mostra dedicata a Mario Giacomelli fino alle ricerche più innovative del panorama italiano, avendo come tema unificante il rapporto tra l’individuo e la società. Il Festival si apre con un’ampia mostra antologica dedicata a Mario Giacomelli, uno dei più grandi fotografi italiani del Novecento, promossa in …

Nascita di una Nazione – Palazzo Strozzi. Firenze

Si chiude domenica 22 luglio Nascita di una Nazione. Tra Guttuso, Fontana e Schifano a Palazzo Strozzi, una mostra bella, intensa, intelligente a cura di Luca Massimo Barbero. Per la prima volta riunite assieme opere emblematiche del fermento culturale italiano del secondo dopoguerra, gli anni del cosiddetto “miracolo economico”, momento di trasformazione profonda della società italiana fino alla fatidica data del 1968. Un percorso tra opere di straordinaria bellezza perfettamente immerse nella loro contemporaneità, capaci di raccontarci un pezzo di storia. Un viaggio tra arte, politica e società nell’Italia tra gli anni Cinquanta e il periodo della contestazione del Sessantotto …

“Luigi Ghirri. Il paesaggio dell’architettura” alla Triennale di Milano

Proseguono le proposte a cura del Museo di Fotografia Contemporanea alla Triennale di Milano con la mostra Luigi Ghirri. Il paesaggio dell’architettura, a cura di Michele Nastasi, in cui si offre una presentazione inedita del celebre fotografo emiliano mettendo in luce l’importanza della sua opera nell’ambito dell’architettura. Luigi Ghirri si avvicina all’architettura nel 1983 collaborando con la rivista Lotus International, con cui avvia un rapporto continuativo di ricerca e di reciproco scambio durato quasi un decennio. Ghirri porta all’architettura un nuovo modo di guardare, capace di comprenderne la realtà in relazione ai fenomeni e agli aspetti contraddittori dei paesaggi contemporanei. L’architettura e il paesaggio …

L’ITALIA DI MAGNUM. Da Cartier-Bresson a Paolo Pellegrin

L’esposizione, curata da Walter Guadagnini, direttore di CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia di Torino, con il patrocinio del Comune di Milano e con il sostegno di Rinascente e T’A Milano, presenta circa 150 immagini di venti tra i più importanti maestri della fotografia del XX secolo, che raccontano la cronaca, la storia e il costume del nostro paese dal dopoguerra a oggi, attraverso sguardi straordinari che colgono l’evoluzione del nostro paese anche nella quotidianità. Il percorso espositivo si apre con un omaggio ai tre dei fondatori dell’agenzia Magnum (Henri Cartier-Bresson, Robert Capa e David Seymour) e ai loro …

L’ALTRO SGUARDO. FOTOGRAFE ITALIANE 1965-2018

La mostra propone una selezione di oltre duecento fotografie e libri fotografici provenienti dalla Collezione Donata Pizzi, costituita con lo scopo di promuovere la conoscenza delle più originali interpreti nel panorama fotografico italiano dalla metà degli anni Sessanta a oggi. La collezione – unica nel suo genere in Italia – è composta da opere fotografiche realizzate da circa settanta autrici appartenenti a generazioni ed ambiti espressivi diversi: dai lavori pionieristici di Paola Agosti, Letizia Battaglia, Lisetta Carmi, Elisabetta Catalano, Carla Cerati, Paola Mattioli, Marialba Russo, sino alle ultime sperimentazioni condotte tra gli anni Novanta e il 2018 da Marina Ballo …

HENRI CARTIER-BRESSON. IN AMERICA

Dal 16 giugno all’11 novembre 2018 il Lu.C.C.A. – Lucca Center of Contemporary Art accende i riflettori sulla mostra fotografica “Henri Cartier-Bresson. In America”, a cura di Maurizio Vanni, organizzata in collaborazione con Magnum Photos e Fondation Henri Cartier-Bresson con il supporto di MVIVA. L’esposizione, che si compone di 101 immagini in bianco e nero, riunisce gli scatti che il fotografo parigino – fondatore della Magnum Photos insieme a Robert Capa, George Rodger, David ‘Chim’ Seymour e William Vandivert – realizzò negli Stati Uniti a partire dalla metà degli anni Trenta, quando visitò per la prima volta il Paese, fino …

Steve McCurry a Villa Bardini, Firenze

Gli spazi della Villa Bardini ospitano un’ampia retrospettiva dedicata al lavoro di Steve McCurry (Darby, PA, 1950), uno dei più grandi maestri della fotografia contemporanea. La mostra ‘Steve McCurry. Icons’ è curata da Biba Giacchetti, è organizzata da Photodepartments e SudEst57 ed è promossa dalla Fondazione CR Firenze e dalla Fondazione Parchi Monumentali Bardini e Peyron con il Comune Firenze – Settore Cultura. Sono raccolti oltre 100 scatti che documentano quanto di meglio l’artista americano ha realizzato in 40 anni di attività. Sarà un’esposizione che condurrà i visitatori in un viaggio simbolico nel complesso universo di esperienze e di emozioni …

Gabriele Basilico. La città e il territorio. Ad Aosta

L’esposizione rende omaggio al grande fotografo Gabriele Basilico (Milano, 1944-2013) attraverso duecento fotografie, tra le quali una cospicua selezione di immagini dedicate alla Valle d’Aosta. L’itinerario espositivo, diviso per nuclei di ricerca e non strettamente cronologico, prende l’avvio da uno dei suoi lavori più noti, quei Milano Ritratti di fabbriche (1978-1980) che hanno segnato l’inizio delle sue indagini sulle città del mondo. Sono inoltre esposte immagini a colori inedite di Beirut ricostruita (2011) e di alcune metropoli del mondo (Shanghai, Rio, Istanbul, Mosca) e le trasformazioni del paesaggio contemporaneo con due serie di immagini dedicate alla montagna, alla Valle d’Aosta …

Henri CARTIER-BRESSON Fotografo. Ancona, Mole Antonelliana

La mostra – curata in origine dall’amico ed editore Robert Delpir e realizzata in collaborazione con la Fondazione Henri Cartier-Bresson – è composta da 140 scatti che ci aiutano ad immergerci nel suo mondo, per scoprire il carico di ricchezza di ogni sua immagine, testimonianza di un uomo consapevole, dal lucido pensiero, verso la realtà storica e sociologica. “Sono solo un tipo nervoso, e amo la pittura.” “Per quanto riguarda la fotografia, non ci capisco nulla” (cit. Henri Cartier Bresson) Non capire nulla di fotografia significa, tra l’altro, non sviluppare personalmente i propri scatti: è un lavoro che lascia agli …